Un cicloparcheggio per la movida. Nasce BICI NOTTE.

0

A Milano, in via sperimentale e per tutti venerdì e sabato estivi, è partito il progetto BICI NOTTE. Si tratta di due cicloparcheggi mobili temporanei che vengono installati in due luoghi simbolo della movida milanese, dalle  21:30 fino alle 3:30. Saranno custoditi e gratuiti.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione Eco dalle Città e ha l’obiettivo di incentivare la mobilità ciclistica anche di notte, per chi vive la notte milanese in giro per locali.

BICI NOTTEA seguito dei sondaggi condotti tra i giovani milanesi, l’associazione si è accorta che il primo ostacolo a vivere la notte in bici era proprio il timore dei furti o del danneggiamento della bicicletta. Così in accordo con il Comune di Milano e la Polizia Municipale, è nato il progetto BICI NOTTE.
Due persone custodiranno le biciclette parcheggiate nel ciclo parcheggio fino alle 3:30 del mattino. E’ solo l’inizio, dopo il periodo di sperimentazione si vedrà se allargare l’offerta o meno.

Certo il ciclo parcheggio da solo non riesce a valorizzare la mobilità ciclistica in una grande città, ma poter lasciare la bicicletta in custodia e viversi la notte spensierati è un enorme passo a avanti per chi già si muove in bici. Per gli altri invece può essere un incentivo a farlo per tutti i benefici che apporta: mancanza di traffico, nessuna coda o giri enormi per trovare parcheggio, nessun costo.

Ci immaginiamo a Marcianise piazza Atella, via Marchesiello, via Duomo e piazza Carità senz’auto nelle notti dei fine settimana. Sarebbe una gran bella iniziativa da esportare anche da noi. Almeno provarla per una volta e vedere come rispondono i nostri giovani concittadini. Più volte abbiamo allestito un ciclo parcheggio presso lo stadio per il progetto “In Bici allo Stadio” ed ha riscosso un notevole successo. Siamo convinti che i cittadini preferiscono muoversi in bici, ma vorrebbero essere più tutelati. Ci proveremo.

Cicloparcheggio per l'iniziativa In bici allo stadio

Cicloparcheggio per l’iniziativa In bici allo stadio

 

 

 

 

 

Share.

About Author

Leave A Reply